Associazione Italiana a difesa del Consumatore Europeo, con sede legale al centro di Roma, nata qualche anno fa, per la tutela bancaria e per offrire servizi competitivi ai professionisti associati, ha maturato notevole esperienze nel campo del contrasto alle anomalie bancarie e nella digitalizzazione, creando tra l’altro una APP gratuita per gestire le scadenze, ha convenzionato diversi commercialisti ed avvocati su tutto il territorio nazionale, per rispondere alle esigenze di vita sociale e professionale, a tutela e difesa del diritto.

Associazione di volontariato nata in Lombardia, e oggi presente su tutto il territorio nazionale con l’obiettivo di informare, promuovere, assistere, tutelare, rappresentare, difendere e diffondere i diritti e gli interessi dei comuni cittadini. Opera avvalendosi di stimati professionisti, tra cui notai, commercialisti e avvocati, per la tutela degli utenti in variegati settori quali servizi pubblici, della giustizia, della scuola, dei trasporti, dei servizi telefonici, radio televisivi, sanitari, finanziari, bancari e assicurativi, utilizzando gli strumenti della consulenza ed assistenza legale incluso il ricorso all’azione giudiziaria in sede civile, penale e amministrativa. La Consulta Legale Nazionale è affidata all’avvocato Domenico Deangelis che coordina un Team interno di oltre 10 legali.

Associazione di volontariato regolarmente iscritta nell’apposito albo delle associazioni dei consumatori riconosciute a livello regionale, specializzata in attività di conciliazione con Enti ed Aziende, con progetti di assistenza rivolti ai consumatori per la tutela contro gestori telefonici, per il risparmio energetico e la qualità dei servizi e dei prodotti rivolti allo stesso.

Associazione nata nel 2015 la cui mission si focalizza in attività di intervento a difesa dei diritti fondamentali dei consumatori utenti, offrendo un’assistenza globale per la tutela e l’esercizio dei diritti in materia di consumo, previdenza, assicurativa e finanziaria, con i suoi sportelli CAF e Patronato, aperti su tutto il territorio nazionale per essere un valido punto di riferimento per famiglia e imprese.

A.I.A.C.E, AVVOCATO IN FAMIGLIA, ARCONSUMATORI e ITALIANUOVA, il 13 aprile scorso, hanno dato vita alla “CON.NA.CONS”, acronimo di Confederazione Nazionale Consumatori.

Quattro associazioni che possono contare su una capillare presenza nazionale e che nei prossimi scenari dovrebbero superare le 150 sedi e un numero di iscritti importante, vista la mole di richieste di adesioni degli ultimi tempi, e le opportunità di crescita e promozione di attività formative sul territorio.

Gli Associati riceveranno, un’assistenza più ampia e qualificata grazie all’elevata specializzazione e competenza raggiunta nei rispettivi ambiti di operatività dalle quattro associazioni confederate, che almeno per il momento, conserveranno la propria autonomia.

Con l’intento di consolidare e rafforzare le competenze di altissimo spessore, degli stimati professionisti che svolgono consulenza, la Confederazione Nazionale Consumatori nascente, avrà a cuore il rispetto e la difesa dei diritti del consumatore, con sportelli di assistenza e di consulenza cui fare riferimento.

L’accordo confederativo stilato, ha lo scopo di difendere e tutelare i diritti dei consumatori iscritti, con un bacino di utenza molto significativo, condividendo pragmaticamente le varie esperienze e il perimetro di competenze settoriali raggiunte, cavallo di battaglia delle associazioni confederate, per rendere un servizio qualificato e oggettivamente determinante e incisivo.

La “CON.NA.CONS” è aperta anche ad altre associazioni di consumatori che condividono gli stessi valori e che vogliano intraprendere un cammino comune, per raggiungere i risultati attesi.

In un sistema economico che tende sempre più a rendere indifeso e debole il singolo cittadino, obiettivo di CON.NA.CONS sarà quello di renderlo protagonista e libero di valutare in termini di risparmio le proprie scelte e per agire con senso di opportunità. Con l’iscrizione nell’elenco delle associazioni dei consumatori confederate sarà rappresentato e tutelato degnamente a livello nazionale dall’ente nascente che a breve sarà accreditato al Ministero dello Sviluppo Economico, in un’ottica di crescita e sviluppo networking di breve e lungo termine.

Autore : Cristina Caterina Rendina (Commercialista e Giornalista Pubblicista)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here